New to site?


Login

Lost password? (X)

Already have an account?


Signup

(X)

ISCRIZIONE

L’iscrizione all’Albiqual, a fronte di un modesto impegno economico, è compensata ampiamente dal valore delle pubblicazioni tecniche e della documentazione che viene distribuita gratuitamente o con prezzi estremamente scontati.

L’iscrizione consente di:

1. usufruire di un metodo semplice per rimanere aggiornati e avere a portata di mano soluzioni concrete per eventuali problematiche tecniche riscontrate;
2. avere a disposizione i diversi servizi di aggiornamento e di consulenza;
3. qualificarsi come impresa seria ed affidabile nei confronti dei propri committenti;
4. affrontare le sfide del mercato del lavoro preparati e con serietà;
5. avvalersi dell’esperienza di un Albo che da sessant’anni svolge attività di formazione;
6. ampliare le proprie conoscenze ed avere scambi di informazione con altre aziende installatrici del settore o con aziende produttrici;
7. lavorare insieme per la risorsa più preziosa che esista: l’uomo.

La documentazione, con relativa procedura per l’iscrizione all’Albiqual, può essere ritirata presso la Segreteria dell’Albo o scaricata direttamente dal sito.

Il quadro legislativo nel settore elettrico, già adeguatamente coperto sul piano formale per l’esistenza della Legge n. 186 dell’ 1 Marzo 1968, delle Norme CEI e della Legge n. 791 del 18 Ottobre 1977, è stato completato con il DM n. 37/08 del 22 Gennaio 2008 che finalmente regolamentano gli aspetti di sicurezza, di progettazione, di installazione e di manutenzione degli impianti tecnici negli edifici pubblici, privati, commerciali ed industriali.

In particolare per ottenere il risultato della sicurezza negli ambienti di vita e di lavoro, questi ultimi atti legislativi prevedono tre strumenti di prevenzione e precisamente:

1. corretta progettazione effettuata da professionisti iscritti agli Albi professionali;
2. realizzazione dell’installazione effettuata secondo la regola dell’arte ed accompagnata dalla dichiarazione di conformità rilasciata dalla impresa installatrice;
3. verifiche e sanzioni per chi non opera correttamente.

 

Albiqual riconosce all’interno della propria associazione diverse categorie di associati:

soci ordinari: imprese Costruttrici di impianti elettrici riconosciute tali ai sensi del DM n. 37/08;
soci sostenitori: imprese, professionisti, persone fisiche che non installano impianti elettrici ma che sono interessati ai problemi dell’impiantistica ed a diffondere la regola dell’arte nella progettazione, costruzione e gestione degli impianti elettrici;
soci benemeriti: enti pubblici e privati, associazioni ecc., interessati a diffondere la cultura della qualità nella costruzione degli impianti.

I Soci Ordinari possono richiedere l’iscrizione nelle seguenti categorie:

A Impianti elettrici a bassa tensione (sistemi di categoria 0 e Ia) per piccoli uffici, negozi, piccole officine, non soggetti a progetto obbligatorio ai sensi del DM n. 37/08.
B-BT Impianti elettrici a bassa tensione (sistemi di categoria 0 e Ia, sistemi TT, TN e IT) per edifici civili ad uso collettivo, per ambienti e costruzioni industriali e del terziario.
B-AT Impianti elettrici con sistemi di IIa categoria per edifici civili ad uso collettivo e per ambienti e costruzioni industriali.
B-AT Impianti elettrici di distribuzione e trasformazione sistemi di IIIa categoria
C Impianti elettrici di illuminazione pubblica e similari
D-TV Impianti speciali: antenne TV
D-S.A. Impianti speciali: scariche atmosferiche
D-TLC Telecomunicazioni dati-fonia
Q Quadri di bassa tensione

Richiedi informazioni

 

Albiqual

Via Pietro Andrea Saccardo, 9 – 20134 Milano

Tel: 02 21597236

Email: info@albiqual.it





Vai alla barra degli strumenti